Formazione residenziale

 

  • Rientrano nella “Formazione residenziale interattiva” del Nuovo Sistema ECM
  • Permettono di acquisire 1,5 crediti ECM / ora
  • Loro obiettivo è l’ottimizzazione dei comportamenti e l’immediata applicabilità delle conoscenze e competenze acquisite
  • Prevedono un’analisi preliminare dei bisogni formativi, degli obiettivi didattici e dei sistemi di valutazione
  • L’apprendimento è basato sui problemi
  • Tra le metodologie previste:
    • attività d’ingresso (Focus group; Incidente critico; Metaplan)
    • didattica formale (lezioni; lavori di gruppo e in plenaria; studio di casi; intervista con esperti; studio individuale; esercitazioni)
    • simulazioni (role playing; sculpting; attività esperienziali; video simulazioni)
    • dimostrazioni tecniche
  • Prevedono un ruolo attivo dei partecipanti ed elevato livello di interazione con i docenti
  • Forniscono strumenti per la gestione autonoma del proprio apprendimento
  • Sono riservate ad un numero massimo di 25 professionisti

Nell’ambito di progetti aziendali personalizzati e in relazione a specifici obiettivi o percorsi, ogni nostra proposta didattica potrà essere svolta anche presso la sede che il committente indicherà.
Tali iniziative didattiche saranno realizzate utilizzando, tra le metodologie enunciate, quelle che risultino più adeguate rispetto alla tipologia di discenti, alle strutture e alla coerenza con gli obiettivi didattici.
Nella progettazione delle iniziative presso la sede del committente saranno valorizzate le risorse territoriali, anche nella scelta dei docenti.

I corsi presenti nel nostro catalogo possono essere realizzati anche presso le sedi di qualunque organizzazione, mantenendo la coerenza tra obiettivi didattici, metodologie formative e durata del corso.

La personalizzazione del corso, effettuata sin dalla fase di progettazione, si adatterà alle specifiche esigenze della struttura.
I costi saranno concordati con il committente, in relazione alla variabilità delle risorse impiegate e degli interventi didattici progettati.
I principali ambiti d’intervento concordabili con i committenti in fase di progettazione sono:

  • Tipologia di corso e numero dei partecipanti
  • Spese per Docenti e Tutor
  • Materiali e attrezzature didattiche
  • Segreteria organizzativa
  • Accoglienza e logistica
  • Accreditamento ECM
Gli interventi formativi possono essere differenziati in funzione del coinvolgimento professionale dei partecipanti:
  • LIVELLO BASE: professionista che svolge altra attività, ma ha un particolare interesse per le Cure Palliative
  • LIVELLO INTERMEDIO: professionista che lavora quotidianamente nei setting di Cure Palliative (in hospice o sul territorio)
  • LIVELLO AVANZATO: professionista che ricopre un ruolo dirigenziale in una unità operativa o équipe di Cure Palliative

Possono essere realizzati a seconda della tipologia dei destinatari come:

  • CORSI MONOPROFESSIONALI
  • CORSI INTERPROFESSIONALI

 

Formazione sul campo

Training individualizzati per l’apprendimento di competenze, abilità e comportamenti utili all’esecuzione di attività specifiche, all’utilizzo di tecnologie e strumenti o al miglioramento degli aspetti relazionali svolti in strutture scelte e validate da F.F.F.

Eventi congressuali

Fondazione Floriani Formazione costituisce partnership ad hoc per l’organizzazione di convegni, seminari, workshop su tematiche di tipo clinico, sociale, di management e di programmazione e policy.